Skip to content

BMMG.US

Bmmg.us

Come scaricare il modello red


Con la campagna RED ordinaria l'Istituto richiede ai soggetti beneficiari di prestazioni previdenziali e/o assistenziali collegate al reddito l'annuale dichiarazione (modello RED) dei redditi, che incidono sulle Come funziona+ Per esprimere la tua opinione devi compilare i campi obbligatori evidenziati in rosso. Dichiarazione di responsabilità. Il sottoscritto, consapevole delle sanzioni civili e penali previste per coloro che rendono attestazioni false, dichiara sotto la. Il modello RED ed i documenti di supporto alla dichiarazione devono essere conservati dal cittadino per 10 anni. Allegati. Scarica l'lenco dei documenti per. Questo comporta che è il pensionato stesso a doversi informare presso l'INPS o presso CAF ACLI, come intermediario di fiducia, sull'obbligo di presentare il. Il RED: chi lo deve presentare, quando e come. Sei un pensionato e devi compilare il modello RED? Documenti necessari. Scarica la documentazione.

Nome: come scaricare il modello red
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 59.21 MB

Come scaricare il modello red

Richiesta di integrazione delle informazioni relative al modello Red precedentemente inviato. Modelli di dichiarazione per i titolari di prestazioni assistenziali. Modello per indennità di frequenza. La dichiarazione va trasmessa entro la fine del mese di febbraio. Se il pensionato ha svolto o meno un'attività lavorativa deve compilare il Modello ICLAV dichiarazione di responsabilità. Tale sollecito, è riservato solo ai titolari di pensione che non hanno inviato nel precedente anno la dichiarazione.

I titolari di assegno sociale, devono provvedere anche a compilare la dichiarazione di responsabilità relativa ad un eventuale ricovero a titolo gratuito. Come fa il pensionato ad inviare il modello RED all'Inps? In questo caso, il pensionato deve consegnare i modelli richiesti dall'INPS all'intermediario abilitato, il quale verificati i dati trasmette la dichiarazione identificata con il relativo codice a barre.

Nel modello ICRIC quindi si dichiara la sussistenza o meno di uno stato di ricovero in istituto, e se questo è avvenuto a titolo gratuito o a pagamento.

Scarica anche: ALTERED BEAST SCARICA

Il modello va sempre presentato, anche se non vi sono stati ricoveri. Se vi sono stati più ricoveri vanno indicati i diversi periodi. La normativa Legge 23 dicembre , n.

Esso è valido in via definitiva. Questa procedura è stata prevista dal Legislatore per evitare che chi ha difficoltà a firmare responsabilmente potesse incotrare difficoltà.

Conseguentemente INPS nell'attuale prassi prevede che il Modello debba comunque essere presentato annualmente nel caso in cui il titolare con disabilità di origine intellettiva o psichica sia assistito da un tutore, un curatore, o un amministratore di sostegno.

In questi casi, quindi, l'obbligo annuale permane ed è in carico di chi rappresenta la persona con disabilità. In questi casi la relativa documentazione deve essere consegnata alla sede INPS competente. In caso di ricovero vanno indicati i giorni effettivi e, per i periodi non consecutivi, compilare più righi.

Come fa il pensionato ad inviare il modello RED all'Inps? In questo caso, il pensionato deve consegnare i modelli richiesti dall'INPS all'intermediario abilitato, il quale verificati i dati trasmette la dichiarazione identificata con il relativo codice a barre.

Per i pensionati residenti all'estero che ricevono dall'INPS il bustone contenente le dichiarazioni e il modello RED Est, possono trasmettere i documenti attraverso un Patronato riconosciuto dalla legge, oppure, spedendoli compilati alla sede Inps che gestisce la pensione.

Il modello Red per la verificare sia della situazione reddituale del pensionato che del diritto alle prestazioni assistenziali. Sono pertanto obbligati alla compilazione chi ha un assegno pensione di invalidità A.

Nel bustone inoltre potrebbe esserci una dichiarazione per l'integrazione redditi, per pensionati che hanno inviato per quell'anno la dichiarazione reddituale all'Agenzia delle Entrate ma che non è stata sufficiente per verificare le prestazioni.