Skip to content

BMMG.US

Bmmg.us

Cure dentistiche si possono scarica


Anche le spese. Modello / i contribuenti possono portare in detrazione anche le In quest'ultimo caso, infatti, si potrà scaricare un massimo di ,48 euro. delle prestazioni (quindi potranno essere detratte le cure delle carie. La detrazione prevista è del 19% e si applica sulle spese dentistiche che L'​agevolazione fiscale è consentita sia qualora la spesa dentistica. scarica un contratto gratuito Le cure dal dentista sono spesso dolorose: sia per l'attività che il dentista chiarezza che la prestazione del medico è stata per cure odontoiatriche. quindi non si può pretendere che la fattura del dentista spieghi in modo dettagliatissimo gli interventi compiuti sul paziente. Irpef del 19% in relazione a spese sostenute per cure odontoiatriche, si evinca in modo univoco la natura sanitaria della prestazione resa.

Nome: cure dentistiche si possono scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 64.59 MB

I nuovi adempimenti del contribuente Acquisti in farmacia anche in contanti, acquisiti di farmaci e dispositivi medici anche in contanti, quindi.

A meno che non venga introdotta anche una differenza tra medicinali e farmaci ai fini della detrazione perché nella norma si parla di medicinali. Il tutto ad esclusione solo degli acquisti per farmaci e dispositivi medici, per i quali conservano la possibilità di pagamento in contanti.

E ovviamente per tutto il mondo delle prestazioni sanitarie rese dalle strutture pubbliche o da strutture private accreditate al Servizio sanitario nazionale. E' ipotizzabile un collegamento diretto tra il pagamento tracciabile, lo scontrino, l'eventuale fattura elettronica trasmessa ed il Fisco che possa dispensare il contribuente dalla tenuta del documento che attesti il pagamento tracciabile, ma probabilmente è consigliabile comunque conservare sia il giustificativo di spesa che la prova di pagamento tracciabile, in quanto spesso nelle dichiarazioni precompilate mancano alcune spese sanitarie.

Vediamo ora tutto l'elenco delle spese sanitarie detraibili solo con pagamento tracciabile, avendo bene a mente che se la spesa è sostenuta per prestazioni sanitarie rese dalle strutture pubbliche o da strutture private accreditate al Servizio sanitario nazionale, è possibile anche il pagamento in contanti. Una circolare dell'Agenzia delle Entrate comunque chiarirà probabilmente questi aspetti relativi alla documentazione attestante il pagamento delle spese sanitarie detraibili dal

Rientrano in tale fattispecie le prestazioni chiropratiche purché eseguite in un centro autorizzato e sotto la responsabilità di uno specialista, i trattamenti di massoterapia e ozonoterapia realizzati da personale medico o abilitato dalle autorità sanitarie e le cure termali.

Per le prestazioni specialistiche del massofisioterapista, la detrazione fiscale è consentita solo se il professionista ha ottenuto il diploma di formazione triennale entro la data del 17 marzo e se, nella ricevuta o fattura fiscale rilasciata, viene indicata tale circostanza.

La detrazione fiscale spetta anche per i trattamenti di mesoterapia e ozonoterapia, per le prestazioni chiropratiche e le cure termali, purché si dimostri il collegamento tra la prestazione e la patologia.

I trattamenti di mesoterapia e ozonoterapia devono essere effettuati da personale medico o da personale abilitato dalle autorità competenti in materia sanitaria, mentre per le prestazioni chiropratiche è richiesto che queste debbano essere eseguite in centri autorizzati e sotto la responsabilità tecnica di uno specialista.

Quali documenti occorre conservare per detrarre le spese mediche e le spese mediche specialistiche? Per fruire della detrazione per le prestazioni specialistiche, il contribuente deve presentare al CAF o al professionista incaricato di compilare la dichiarazione dei redditi, la fattura, la ricevuta fiscale o la ricevuta del ticket sanitario se la prestazione medica è stata eseguita dal Servizio Sanitario Nazionale.

Al fine di ottenere la detrazione fiscale, è necessario che nella fattura sia indicato in modo chiaro che la prestazione eseguita è di carattere sanitario, altrimenti la spesa non potrà essere detratta dalla dichiarazione dei redditi. Si informa che i cookie non danneggiano le apparecchiature.

La loro attivazione permette di identificare e risolvere eventuali errori. Si informa che, se i cookie sono disattivati, la navigazione sul sito potrebbe non essere ottimale e alcune funzionalità potrebbero risultare non più operative.

I cookie di sessione hanno lo scopo di ricavare dati durante la navigazione e possono avere diverse finalità: tecniche, di personalizzazione e di analisi.

Per contro, i cookie temporanei memorizzano determinate informazioni per un periodo limitato, permettendo di agevolare la navigazione. Per maggiori informazioni: www.