Skip to content

BMMG.US

Bmmg.us

Sostituire guarnizione scarico wc


Il problema deriva generalmente dal collegamento tra la cassetta di scarico e il water, in particolare dalla guarnizione che esce dal muro e si. come sostituire la guarnizione che collega il tubo dello sciacquone alla tazza del water da sé, senza l'intervento di un idraulico, come risparmiare sulla. Sostituzione del gommino di scarico del water bella vista al di sopra il wc, a soluzioni più leggere sotto il profilo della piacevolezza estetica. Prima o poi può capitare di imbatterci in un wc che perde. Dopo alcuni anni infatti la guarnizione posta nel tubo del discarico può perdere la. Quando il water perde dalla base dovrai probabilmente sostituire la flangia. Metti dei Rimuovi la cera dalla guarnizione della flangia usando una spatola.

Nome: sostituire guarnizione scarico wc
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file: 17.39 Megabytes

Negli impianti recenti, infatti, possiamo sostituire la guarnizione senza smontare l tazza. Dobbiamo verificare che ci sia una buona tolleranza del tubo di collegamento tra vaschetta e wc. Ovvero se possiamo spingerlo dentro il foro della tazza per poi estrarlo all'altra estremità.

Se non riusciamo a compiere questo lavoro allora procediamo con la rimozione della tazza. Con un taglierino rompiamo l'eventuale banda di silicone che fissa il wc al pavimento. Svitiamo i due bulloni laterali e rimuoviamo la tazza. A volte capita che il wc risulti fissato addirittura con della malta.

Svita il meccanismo dal rubinetto o dal flessibile collegato alla cassetta. Togli il rubinetto a galleggiante svitando il dado di fissaggio nella parte alta della cassetta se hai in previsione di sostituirlo. Scarica l'acqua residua in una bacinella e, con uno straccio, asciuga la parte inferiore della cassetta.

Posa delicatamente il serbatoio su una superficie piana. Smontare il vecchio meccanismo e sostituirlo con quello nuovo Normalmente, per togliere il meccanismo installato all'interno della cassetta di scarico, ti basta svitarlo di un quarto di giro.

Poi, svita il dado in plastica collocato sotto la cassetta, aiutandoti con la chiave fornita o con una pinza multipresa. Le misure infatti devono combaciare perfettamente altrimenti non bloccheremo la perdita d'acqua.

Quando abbiamo la guarnizione della giusta misura dobbiamo rimontarla dentro al tubo di collegamento. Ma prima è meglio ripulire bene la sede con della carta igienica.

Infatti la polvere ed eventuale sabbia della rete potrebbero ostacolare la perfetta adesione della guarnizione. Puliamo anche la nostra nuova guarnizione, utilizzando del talco per renderla più elastica e morbida, quindi più duratura.

Evitiamo invece l'olio perché renderebbe la superficie troppo scivolosa.

Adesso dobbiamo tagliare la guarnizione per avvolgerla intorno al tubo. Questa operazione funziona perfettamente se tagliamo la guarnizione con una forbice affilata in un unico taglio netto.

Assicuriamoci che la guarnizione combaci perfettamente se uniamo i due lati tagliati. Se il gommino non è mai stato sostituito ed è parecchio usurato dal tempo, è molto probabile che nella sua rimozione si sbricioli non appena vienga toccato.

Infine, dopo aver sistemato il nuovo gommino, non resta che constatare il corretto funzionamento del sistema, riaprendo il rubinetto di riempimento della vasca del water e procedendo con qualche scarico di prova.

Se non ci sono perdine ne consegue la buona riuscita dell'intervento.

Qualora dovessi malauguratamente esserci ancora qualche perdita d'acqua, bisognerà provare a risistemare opportunamente il gommino. In ogni caso, armati di pazienza, pochi euro e qualche consiglio giusto è possibile provvedere al malfunzionamento dello scarico ed evitare sprechi d'acqua dannosi per le tasche e soprattutto per l'ambiente!

Articolo: Sostituzione del gommino di scarico water Valutazione: 3.